Letter from Home

All’inizio del 2017 sono stata invitata a partecipare ad “Int/Art”: una serie di mini-documentari dedicati a giovani che vivono in Friuli-Venezia Giulia svolgendo un mestiere creativo, cose spesso considerate inconciliabili. Sono stata felice di cogliere questa opportunità che Dorino Minigutti di Agherose e Giorgio Cantoni mi hanno offerto, e durante la realizzazione delle riprese ho raffigurato il senso di questa scelta di vita con un’illustrazione poi intitolata “Letter from Home – ti scrivo una lettera sulle foglie di gelso”.
Il gelso da mora è uno degli alberi tipici e rappresentativi del territorio locale. Incornicia strade e campi ma è stato anche elemento portante per l’economia locale ai tempi della lavorazione della seta, nella prima metà del novecento, tanto che anche la mia nonna materna era una lavoratrice della filanda di Bertiolo (Ud).
Illustrazione digitale e texture analogiche. Stampa fine-art su carta cotone (30×40 cm).


In early 2017 I’ve been invited to participate to “Int/Art”, a short documentary series talking about young creatives living in the rural reality of Friuli doing a creative job, which seems crazy to many. I’ve been happy to do it and while filming I put on paper what this meant to me through this illustration called “Letter from home – writing a letter on mulberry leaves”.
Mulberry is one of the most common and characteristic trees of Friuli. It frames streets and fields and has been part of the local economy due to the silk manufacturing industry in the first half of the twentieth century. My grandmother was a worker in this textile industry too.
Digital illustration and analog textures. Fine-art gicleé prints available (max size 30×40 cm).

DateOctober 2017ClientPersonal projectInfoIllustration inspired and developed while filming Int/ArtLinkInt/Art on Facebook